Pokemon Go e i Malware che può contenere

pokemon go malware 644x373

La grande novità di quest'anno, il gioco che tutti aspettavano, in particolare i nati tra la fine degli anni ottanta e l'inizio dei novata...Pokemon Go, la App che permette di rivivere le emozioni del gioco dei Pokemon direttamente sul proprio Smartphone.

 

Negli stati Uniti, a pochi giorni dal lancio, la App aveva già raggiunto Twitter quanto a numeri di Download, e l'utilizzo oltre le più rosee aspettative aveva costretto i creatori a rimandarne il lancio negli altri paesi per la necessità di potenziare i server, insufficienti a garantire le funzionalità della App per i milioni di utenti che la utilizzano quotidianamente.

Ma in molti non hanno voluto aspettare, e si sono procurati la App tramite vie alternative.
Anche in Italia il gioco si sta già rapidamente diffondendo nonostante non sia ancora disponibile sugli store ufficiali.

 

E qui cominciano i problemi.

 

Infatti, se da un lato gli utenti iOs non corrono tanti rischi, poiché è difficile installare su un prodotto Apple delle app che non provengano dal suo store, gli utenti Android possono tranquillamente scaricare e installarsi App provenienti da altre fonti.

E da queste fonti, non garantite al 100%, è possibile incappare in App contenenti Malware.

È già stata scoperta una versione di Pokemon Go con questo problema.

DroidJack, uno snoopware reso noto nel 2014, è un Malware che può essere "inserito" in qualunque App esistente, che viene poi pubblicata su Internet.

L'utente, ignaro, si scaricherà una App in tutto e per tutto identica all'originale e comincerà ad usarla.

Il Malware, nel frattempo, potrà tranquillamente ascoltare le conversazioni, leggere i messaggi e accedere a informazioni cui normalmente non potrebbe.

Qui sotto abbiamo riportato la visualizzazione sorgente della Home Page di pokemon Go, sia in versione originale che modificata dagli Hacker.

pok 070 perms


Come potete vedere, la versione Hackerata può accedere alle vostre Telefonate, Contatti, Sms e altro ancora, tutte informazioni preziose che gli Hacker utilizzeranno per profitto.

Prestate molta attenzione, dunque, a ciò che scaricate.

Limitatevi ad App con reputazione certificata e a store affidabili, oppure affidatevi a un Antivirus per mobile come Sophos, in grado di intercettare App contraffatte.

Zimbra Collaboration versione 8.7 finalmente dispo...
Veeam nel Quadrante Magico 2016 di Gartner per i D...

Accettando accederai a un servizio fornito da una terza parte esterna a https://www.bls.it/

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioni Chiudi